Purtroppo uno dei due sarà Presidente

(English Version) I dibattiti politici possono influenzare un risultato elettorale solo se uno dei partecipanti dirà o farà qualcosa che rimarrà nella mente degli elettori per molto tempo e danneggia l’opponente in modo irreparabile.

debateDurante il primo dibattito presidenziale tra Hillary Clinton e Donald Trump niente di tutto questo è accaduto.

Certo, entrambi si sono scagliati palate di fango a vicenda, ma si tratta di cose già dette in passato e non hanno inflitto ferite mortali o gravi ai concorrenti. Ovviamente né Hillary, né Trump hanno perso supporto dopo il dibattito, ma nessuno ne ha guadagnato.

Il dibattito è stato vivo e interessante dal punto di vista dello spettacolo, a volte sembrava di guardare la serie televisiva House of Cards; ma, come accade per la serie televisiva, appena spegni il televisore torni alla tua attività, come niente fosse successo. Non c’è stata la frase a effetto oppure le gocce di sudore dalla fronte di Richard Nixon durante il dibattito con John Kennedy.

Il dibattito di lunedì sera ha confermato ciò che già sapevamo e cioè entrambi i candidati sono dei contenitori vuoti. L’unica differenza è che uno, serve le sue pietanze a MacDonald, l’altra in un ristorante a cinque stelle.

Il vero problema è che, purtroppo, uno dei due sarà il prossimo presidente degli Stati Uniti. E questo è il dato più preoccupante.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s